L’autunno batte il suo ritmo con le star della musica

FacebookTwitterGoogle+PinterestTumblrLinkedInCondividi
800x400_Steve_Hackett_Michele Tecchia
Steve Hackett

Le stagioni nel Principato di Monaco seguono il ritmo della musica e se l’estate vede una cascata di “stelle” con gli ospiti del Monte-Carlo Sporting Summer Festival anche l’autunno 2015 inizierà in grande stile a Monte-Carlo con quattro concerti all’Opéra Garnier e due sul palco della Salle des Etoiles dello Sporting.

Ad inaugurare la programmazione sarà Steve Hackett, il celebre chitarrista dei Genesis sarà in concerto nella Salle Garnier il 19 settembre, dove farà tappa con lo spettacolo “Genesis Classics with Hackett Favourites & Introducing Woolflight” (www.hackettsongs.com). Il chitarrista, fra i 25 migliori al mondo, condurrà i suoi fan fra le sonorità del nuovo disco “Woolflight” e a ritroso nel tempo attraverso i vecchi successi. Dal rock progressive di Hackett si passerà poi il 25 settembre alla voce avvolgente di Alain Chamfort, il compositore e cantante francese conquisterà ancora una volta il suo pubblico in una notte indimenticabile all’Opéra Garnier (www.alain-chamfort.com). Stesso palco anche per Joe Satriani, il chitarrista statunitense è atteso nel Principato il 3 ottobre. L’artista che vanta 14 nomination ai Grammy Awards e collaborazioni con icone assolute della musica, fra cui Mick Jagger e band del calibro dei Deep Purple, è in arrivo con il suo “The Shockwave Tour”. Il prossimo 24 luglio lancerà il nuovo album “Shockwave Supernova, il 15esimo progetto del virtuoso delle sei corde (www.satriani.com).

Il 31 ottobre ultimo concerto all’Opéra Garnier con Michel Jonasz Quartet per una lunga notte vestita di swing. E dal sound swing e fusion di Micael Jonasz, Manu Katché, Jean-Yves d’Angelo e Jerome Regard si balzerà nel futuro con lo spettacolo della band tedesca Kraftwerk. Si cambia scenario e si trasloca alla Salle des Etoiles dello Sporting Monte-Carlo, dove il gruppo irromperà l’11 novembre con “3-D”.

Chiusura affidata il 12 novembre ai Motley Crue, hard rock band icona degli anni Ottanta. Vince Neil, Mick Mars, Nikki Sixx e Tommy Lee ripercorreranno i brani che li hanno resi celebri nel mondo. Un viaggio in 34 anni di carriera suggellato in questo “Final Tour” che si preannuncia uno show graffiante (www.motley.com).

Monte-Carlo, località amata da star, intellettuali e personaggi stimati a livello internazionale nel mondo del lavoro, come Michele Tecchia e Pedder Smith, continua a confermarsi un tempio della musica.

Download “Lautunno-batte-il-suo-ritmo-con-le-star-della-musica.pdf” 31_Lautunno-batte-il-suo-ritmo-con-le-star-della-musica.pdf – Scaricato 72 volte – 243 KB